Come rimuovere il silicone dal vetro

Quando facciamo ristrutturazioni a casa, di solito usiamo il silicone per sigillare alcuni giunti e per ottenere la finitura che stiamo cercando. È uno degli strumenti più comuni nel fai da te, ma la verità è che se spendiamo la quantità e superiamo, possiamo macchiare la superficie che stavamo fissando e, quindi, sarà come un goop che influenzerà l'igiene del tuo casa. In questo articolo ti spiegheremo come rimuovere il silicone dal vetro con alcuni semplici trucchi e suggerimenti che ti aiuteranno a ridurre questo materiale e ad abbandonare completamente le vendite.

Potresti anche essere interessato a: Come rimuovere il calcare sui cristalli Passaggi da seguire: 1

Se stai installando un nuovo vetro o stai creando il tuo acquario a casa, è normale che il silicone che usi per tenere correttamente il vetro possa uscire in eccesso e, infine, finire per sporcare questa superficie. Anche se a prima vista sembra molto difficile da risolvere, la verità è che ci sono alcuni trucchi pratici che ti permetteranno di recuperare la pulizia di quest'area e che i tuoi occhiali saranno di nuovo puliti e non inquinati.

In questo altro articolo ti diciamo come cambiare il silicone delle finestre nel caso tu abbia proposto di apportare questo cambiamento a casa.

2

Per rimuovere il silicone dal vetro dovresti sapere che il miglior trucco che esiste è quello di pulirlo con una lama che usiamo solitamente per radere o rimuovere i peli del corpo. Tieni presente che quando il silicone è asciutto, è molto complicato pulirlo completamente, ma se segui questo trucco puoi ridurlo al massimo e lasciare l'area nel miglior modo possibile.

Ottenere il vetro pulito è semplice perché tutto ciò che devi fare è passare sopra il silicone questa lama e rimuoverla il più possibile. Fare attenzione a non graffiare il vetro.

In ti diamo trucchi per pulire i cristalli e che la tua casa è perfetta.

3

Un altro trucco che può funzionare perfettamente per rimuovere il silicone dal vetro è passare un panno umido sul prodotto e, una volta ammorbidito, prendere una carta di plastica (o una spatola) e graffiare per cercare di eliminarlo il più possibile. puoi Se non lo fai, ti consigliamo di usare acqua calda con un po 'di alcool per cercare di disintegrarlo e di cadere da solo.

4

Un altro modo per rimuovere il silicone dal vetro è usando il solvente, il prodotto che viene comunemente usato per rimuovere la vernice. Se sceglierai questa opzione dovresti sapere che questo prodotto è tossico e, quindi, dovresti sempre usarlo con maschera e guanti per non danneggiare la tua salute.

Devi solo applicare un po 'di solvente e poi raschiare con un panno umido per rimuovere il silicone. Se il silicone è sporco, dovresti sapere che, per pulirlo, dovrai passare uno straccio imbevuto di candeggina che ti aiuterà, non solo a ripristinare il suo candore, ma a rimuoverlo e a toglierlo dal vetro.

5

Ma il silicone non può solo rimanere attaccato al vetro, ma può anche essere attaccato ad altri oggetti di uso quotidiano come i nostri vestiti . Se questo è il caso, dovresti seguire questo per gradi per pulirlo correttamente:

  1. Se macchi i vestiti con il silicone, puoi eliminarlo posizionando un pezzo di carta igienica sulla macchia
  2. Successivamente, dovrai passare il ferro da stiro quando fa caldo, lasciandolo lavorare con il calore per 40 secondi
  3. Il silicone rimarrà attaccato al pezzo di carta e, pertanto, verrà rimosso

 

Lascia Il Tuo Commento