Home rimedi per tiroide infiammata

La tiroide è la ghiandola responsabile della regolazione del metabolismo del corpo secernendo ormoni come T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina), la cui funzione è garantire il corretto funzionamento delle nostre funzioni organiche. Quando la ghiandola tiroide si gonfia, inizia a innescare una serie di problemi: o produce troppi ormoni tiroidei, o non li secerne o lo fa in quantità scarsa. Questo può avere un impatto su tutto il nostro corpo. Fortunatamente, esistono rimedi casalinghi per alleviare il gonfiore, ma se si soffre di infiammazione della tiroide, è meglio andare dal medico senza fallo. Tuttavia, in questo articolo spiegheremo alcuni rimedi casalinghi per la tiroide infiammata . Prendi nota!

Potresti anche essere interessato a: come perdere peso con una tiroide lenta

Sintomi delle ghiandole tiroidee infiammate

L'infiammazione della tiroide, chiamata anche tiroidite o gozzo, a volte si presenta come qualcosa di temporaneo a causa di infezioni. Altri casi sono più lunghi se non vengono trattati in tempo. In ogni caso, i sintomi della tiroidite dipendono dal grado di gonfiore di questo.

Infiammazione acuta della tiroide

Questa tiroidite è la più aggressiva e di solito si verifica a causa di un'infezione batterica, che porta ai seguenti sintomi:

  • febbre
  • Calore in gola
  • Arrossamento del collo
  • Sensazione di oppressione nell'area infiammata
  • Ingoiare il dolore
  • mal d'orecchi
  • Linfonodi ingrossati della gola
  • Malessere generale
  • depressione
  • sonnolenza
  • Intolleranza al freddo
  • afonia

Infiammazione subacuta della tiroide

Questo è un tipo di tiroidite di gravità media, i cui sintomi possono comparire fino a due o tre settimane dopo l'infezione, solitamente virale. I primi sintomi di infiammazione subacuta della tiroide sono :

  • dolore
  • Malessere generale
  • febbre
  • Disagio durante la deglutizione
  • Oppressione della gola
  • afonia
  • ipertiroidismo
  • ansia
  • agitato
  • irascibilità
  • Perdita di peso
  • palpitazioni
  • Debolezza muscolare
  • tremori
  • Aumento dell'appetito
  • Deposizioni frequenti
  • Cambiamenti nel ciclo mestruale
  • Crampi muscolari

Contrariamente a quanto accade con la tiroide infiammata acuta, i nodi linfatici non si gonfiano nel subacuto. Dopo 6 o 8 settimane i cambiamenti del metabolismo e altri sintomi che possono durare se la malattia non viene curata:

  • Aumento di peso
  • depressione
  • Pelle secca
  • costipazione
  • Difficoltà di mobilità
  • sonnolenza
  • Difficoltà a respirare
  • fatica
  • Intolleranza al freddo

Infiammazione cronica della tiroide

Questo tipo di infiammazione, chiamata anche malattia di Hashimoto, di solito causa la distruzione parziale o totale del tessuto tiroideo, causando una perdita della funzione tiroidea. Questa patologia costringe il paziente a prendere farmaci per tutta la vita con gli ormoni tiroidei.

All'inizio i sintomi non vengono rilevati chiaramente, può anche accadere che gli anni passino senza che il paziente si renda conto di soffrire di questa patologia. I sintomi che appaiono dopo sono:

  • stanchezza
  • Mancanza di stimolazione
  • Sensazione di freddo
  • Pelle secca
  • costipazione
  • Disturbi della concentrazione
  • Hai bisogno di dormire di più
  • Capelli fragili
  • Perdita di peso
  • nervosismo
  • sudorazione
  • palpitazioni
  • Mal di gola
  • Infiammazione graduale della gola

Home rimedi per l'infiammazione della tiroide

Al fine di sgonfiare la tiroide in modo naturale, possiamo trovare alcuni rimedi o ricette naturali, ma è importante tenere presente che questo non curerebbe la ragione di questa patologia, ma che tratteremmo solo il sintomo stesso.

Camomilla per desinflamar

La camomilla ha elevate proprietà antinfiammatorie che agiscono su diverse parti del corpo, come nella zona della gola. Puoi preparare l'infuso con la camomilla naturale (non hai mai acquistato infusi, dato che trasportano più cose e sono meno efficaci) e prendilo due volte al giorno per aiutare a sgonfiare la tiroide. Puoi anche applicare la camomilla sulla pelle prima di preparare un olio di camomilla. Se vuoi saperne di più sui benefici e le proprietà della camomilla, puoi leggere il seguente articolo su Quali sono le proprietà medicinali della camomilla.

Come usare lo zenzero come antinfiammatorio

Lo zenzero è un altro grande alleato naturale per affrontare questo problema. Di solito viene utilizzato in infusione combinata con succo di ananas per migliorare l'effetto, dal momento che l'ananas ha anche proprietà anti-infiammatorie. Se non ci piace il sapore dello zenzero, possiamo scegliere di bere l'ananas naturale, ma sarà sempre meglio combinare entrambi gli ingredienti. Puoi saperne di più leggendo questo articolo su Vantaggi del succo d'ananas.

Prendi la curcuma per ridurre l'infiammazione

La curcuma è un altro alleato contro i gonfiori. Questa spezia non solo sgonfia il gozzo, ma combatte anche il dolore. Puoi prendere la curcuma nei pasti o preparare un'infusione, in cui puoi aggiungere altri antinfiammatori naturali come lo zenzero. Se vuoi saperne di più sulle proprietà della curcuma, non perdere questo articolo sui benefici della curcuma e su come preparare un infuso con questa spezia, non perdetevi questo articolo su Come preparare il tè alla curcuma.

Altre piante anti-infiammatorie

Se vuoi conoscere più piante con proprietà anti-infiammatorie per preparare le tue infusioni a tuo piacimento, ti lasciamo una lista con alcune:

  • lavanda
  • rosmarino
  • verbena
  • alloro
  • arnica
  • Corteccia di salice bianco
  • Harpagofito
  • fiordaliso
  • sesamo
  • calendola
  • malva
  • timo

Trattamento naturale e alternativo della tiroide infiammata

Ci sono diversi modi per trattare il gonfiore della tiroide con trattamenti alternativi o naturali, come ad esempio:

Agopuntura per curare la tiroide

La tiroide infiammata può essere trattata naturalmente con l'agopuntura, una tecnica terapeutica originaria della Cina in cui gli aghi sono bloccati in punti strategici del corpo. Con questo metodo, le aree dell'organismo vengono stimolate e le aree alterate sono rilassate, eliminando così i disturbi fisici ed emotivi, oltre a problemi di perdita di peso o altri inconvenienti.

Reiki per guarire la tiroide

Reiki è un'altra opzione per guarire la tiroide. È una tecnica di canalizzazione e trasmissione di energia attraverso l'imposizione delle mani del terapeuta basata sulla credenza buddista delle fattorie, che crede che quando c'è una malattia è perché le fattorie sono squilibrate. Seguendo questo, quando si guariscono e riequilibrano i chakra, le patologie devono scomparire.

Il biomagnetismo come trattamento per la tiroide

Conosciuto anche come magnetoterapia, il biomagnetismo consiste nella guarigione attraverso l'energia elettromagnetica dei magneti. Questa tecnica medicinale alternativa viene utilizzata per trattare diverse malattie, che vanno dalle allergie, al dolore lieve o intenso, eliminare le infezioni e anche la riabilitazione di organi o muscoli del corpo. È una pratica sempre più diffusa perché coloro che la praticano affermano di lavorare.

Tutti questi trattamenti alternativi non sono scientificamente provati per funzionare. Tuttavia, coloro che li hanno sottoposti garantiscono la sua efficacia. Ora che conosci questi rimedi casalinghi per la tiroide infiammata, potresti essere interessato a questo altro articolo su Come trattare l'alta tiroide.

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo la facoltà di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Vi invitiamo ad andare da un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

 

Lascia Il Tuo Commento