Come fare le prugne al brandy

Le prugne hanno proprietà più nutritive di quelle naturali, perché aumentano perché il processo di essiccazione fa sì che l'acqua diminuisca e le componenti naturali si concentrino maggiormente. Come le prugne fresche hanno pochissimo grasso e hanno un grande potere calorico da parte dei carboidrati che forniscono molta più energia utilizzabile, perché rimane con più tempo nel corpo. Ecco come fare le prugne al brandy .

Potresti anche essere interessato a: Come preparare le prugne in aguardiente Passaggi da seguire: 1

In una ciotola o una terrina mettete un chilo di prugne spesse e versate un litro e mezzo di tè molto forte, molto dolce e molto caldo.

2

Lascia che le prugne si impregnino e si gonfino per 24 ore, dopodiché vengono rimosse e drenate

3

Vengono introdotti in un barattolo un po 'grande, in modo che si adattino tutti se possibile e su di essi viene versato un litro di alcool a 65 gradi.

4

Le prugne sono ben chiuse nel brandy e lasciate a macerare in un luogo fresco, un mese prima di iniziare a consumare.

suggerimenti
  • Selezionare alcune grandi prugne e in buone condizioni per fare il bagno in acquavite.
 

Lascia Il Tuo Commento